Prestiti personali, quelli senza busta paga sono realtà

E’ ancora possibile oggi richiedere un prestito senza busta paga? Si tratta di una possibilità reale o, solamente, di un qualcosa di astratto che non viene erogato ne dalle banche ne dalle finanziarie? Su questo argomento il web è pieno di contraddizioni e sono poche le risorse davvero valide dove poter reperire informazioni utili.

Per fare chiarezza abbiamo cercato e ottenuto una piccola intervista con gli specialisti del settore, ossia lo staff del sito www.prestitisbp.com, che da sempre si occupa di prestiti personali anche senza busta paga.

A loro abbiamo posto alcune domande molto interessanti con l’intento di chiarire, una volta per tutte, come funzionano queste tipologie di finanziamenti e come sia possibile ottenere un finanziamento pur non avendo delle garanzie reddituali solide.

Per prima cosa ci piacerebbe capire se i prestiti senza busta paga sono, oggi, una realtà consolidata. Quindi la prima domanda non può che essere: i finanziamenti senza una garanzia reddituale possono essere richiesti?

Intanto grazie per averci posto questa domanda perchè è sempre molto importante fare chiarezza su un argomento così delicato. In prima analisi va specificato che i prestiti senza busta paga sono tutti quei finanziamenti concessi con una garanzia, reddituale o non, diversa dal contratto di lavoro a tempo indeterminato. Al momento è possibile ottenere l’accesso a questa forma di credito ma, va specificato, è molto più difficile che in passato e richiede, comunque, un certo impegno.

In che modo si può ottenere un prestito personale di questo tipo? Si ha bisogno di qualcosa in particolare, ci sono dei requisiti specifici?

Per prima cosa è molto importante non avere segnalazioni in crif come cattivi pagatori ne, tanto meno, un protesto. In questi casi, infatti, diventa difficilissimo accedere al credito senza una busta paga. Un altro aspetto da prendere in considerazione è quello di offrire alla banca delle garanzie alterative o, comunque, un motivo valido per poter erogare un finanziamento.

Avere un garante può aiutare ad ottenere un prestito personale senza busta paga?

Avere un garante è, sicuramente, la soluzione migliore per poter ottenere un prestito di questo tipo. Nel caso, invece, in cui non ci fosse si può sempre pensare ad altre tipologie di finanziamento che vengano supportate da garanzie alternative come le cambiali. Infine non possiamo non specificare che si può anche valutare l’opzione relativa ai finanziamenti erogati dai privati.

Cosa cambia rispetto al passato? Se pensiamo a 10 anni fa la situazione relativa ai prestiti senza garanzie era più semplice?

Come detto all’inizio la strada per ottenere dei prestiti senza busta paga online è piuttosto complessa e richiede una buona dose di impegno e fortuna. Rispetto a qualche anno fa la situazione di oggi è, sicuramente, molto più complessa in quanto le banche si trovano, da 4-5 anni in un contesto difficile ed erogano finanziamenti con meno superficialità. Ma non per questo bisogna abbattersi. Il consiglio è quello di trovare soluzioni alternative per poter accedere al credito in qualsiasi situazione ci si trovi.