Il prezzo dei carburanti continua a salire

Continua l’ondata di rialzi sulla rete carburanti sulla scia di mercati internazionali dei prodotti petroliferi in forte rimbalzo. A mettere mano ai listini di benzina e diesel, secondo l’osservatorio di Quotidiano Energia sono state sabato Eni (+1 cent/litro) e IP (+0,8 cent), seguite oggi da Esso (+1 cent). Sul territorio, quindi, prezzi praticati nuovamente in leggero aumento che per la benzina vanno oggi dall’1,653 euro/litro di Eni all’1,679 di Tamoil (no-logo a 1,491). Per il diesel si passa dall’1,569 euro/litro di Eni all’1,590 di Q8 e Tamoil (no-logo a 1,397). Il Gpl, infine, è tra 0,587 euro/litro di Esso e 0,624 di Shell (no-logo a 0,570).

Fonte AdnKronos